Composizione, come si costruisce la struttura armonica di un brano (parte 6)

Fin dall’inizio di queste lezioni,  abbiamo sottolineato come il segreto per ottenere una buona sequenza di accordi consista nell’utilizzare tutte le proprietà e le caratteristiche degli accordi con un giusto mix di varietà ed equilibrio.

Naturalmente fare questo non è semplice, soprattutto se non si conoscono tutte le cose che abbiamo imparato nelle precedenti lezioni.

Oggi parleremo di un’altra importantissima proprietà degli accordi e capiremo come usarla in modo opportuno.

Ma la cosa molto importante da notare è che tale proprietà ci permette di introdurre un argomento estremamente affascinante:

come gli accordi agiscono sul lato emotivo.

Infatti, nel momento in cui saremo consapevoli di questa proprietà, potremo anche decidere di usare certi accordi o una sequenza di accordi, per avere un certo impatto emotivo su chi ascolta.

Ma questo non è l’unica cosa che apprenderai nella lezione di oggi.

Infatti impareremo, attraverso numerosi esempi al pianoforte, a curare nei dettagli le note che devono essere suonate dal basso (intendendo la nota generica bassa che poi può essere assegnata a un basso elettrico, a un contrabbasso, etc.) in modo da ottenere sempre il miglior risultato possibile.

Per imparare tutto ciò, non ti resta che accedere alla videolezione!

... per continuare questa video lezione

L'accesso a questa lezione è riservata agli iscritti al Gruppo Studenti Premium.

Sei già registrato? Fai il login.

Non sei uno studente premium?

Registrati oggi stesso, o fai l'upgrade se sei già un utente free, per accedere a questa e a tutte le altre lezioni del gruppo premium.

Registrati Upgrade Premium

Accedi gratuitamente

Con il profilo free hai accesso immediato a 15 lezioni complete (36 video) di pianoforte, teoria, armonia, solfeggio e composizione.

Registrazione Free Info
Categorie

About the Author:

X

Hai dimenticato la Password?

Registrati