1 di 5

Corso di Armonia e Teoria

Perchè esistono tre tipi di scale minori e come trovare sempre tutte le note (Parte prima)

Finora abbiamo parlato soltanto delle scale maggiori.

Ma naturalmente esistono anche le scale minori.

Le scale minori sono spesso, per tutte le persone che iniziano a studiare musica, un ostacolo difficile da affrontare.

E c’è un motivo presciso: mentre esiste un solo tipo di scala maggiore, esistono ben 3 tipi di scale minori.

E questo crea una gran confusione.

Non si riesce a capire come ciò sia possibile.

Nella lezione di oggi dunque ti mostrerò per quale motivo ci sia bisogno di 3 scale minori anziché di una sola.

Attraverso un percorso logico cercherò di spiegarti in che modo nascano queste scale.

Vedrai, alla fine della lezione tutto ti sarà più chiaro e, spero, anche interessante.

Infatti la teoria musicale, se studiata in modo da capire i motivi che stanno all’origine di tutte le regole, che troppo spesso ci vengono fatte studiare a memoria, può essere una materia estremamente affascinante.

Inoltre credo che conoscere a fondo la teoria permetta di avere gli strumenti per poter affrontare con maggior facilità il percorso dell’armonia e della composizione.

Oltre a permetterti di eseguire un brano al pianoforte o sullo strumento che suoni con maggior consapevolezza e naturalezza.

Ma adesso non voglio più perdermi in chiacchiere. Ti lascio alla visione della videolezione.

Tutto inizia nel momento in cui introduciamo il concetto di “relativo minore

…ma cos’ è esattamente questo “relativo minore”???

E relativo rispetto a che cosa?

Buona visione!