1 di 14

Corso di Pianoforte Completo

Pianoforte, ecco l’esercizio fondamentale per iniziare a suonare il pianoforte a mani unite

Dopo tante lezioni teoriche, finalmente tocca a te!

Grazie alla lezione di oggi e alle prossime lezioni di pianoforte, potrai finalmente iniziare a suonare il pianoforte utilizzando subito entrambe le mani.

Infatti in questa lezione ti mostreremo in modo molto approfondito l’esercizio che sta alla base di tutta la tecnica pianistica: esso ti permetterà di imparare, attraverso la pratica, il passaggio del peso da un dito all’altro, utilizzando contemporaneamente la mano destra e quella sinistra.

Grazie alle videolezioni di oggi e all’esercizio illustrato potrai:

  1. Mettere in pratica quanto appreso fino ad oggi, e suonare il pianoforteo la tastiera.
  2. Abituare le mani al passaggio del peso da un dito all’altro (tecnica fondamentale per suonare una successione di note).
  3. Sviluppare da subito una perfetta coordinazione tra le due mani, dal momento che l’esercizio viene fatto a mani unite (in particolare se finora hai utilizzato prevalentemente la mano destra e senti che la sinistra è molto più debole, questo esercizio ti permetterà di riequilibrare le due mani).
  4. Imparare subito ad andare a tempo senza accelerare o rallentare (grazie al modo in cui l’esercizio viene eseguito).

Ti consigliamo di ripetere questo esercizio il più regolarmente possibile, anche per pochi minuti al giorno.

La regolarità infatti è fondamentale nello sviluppo di qualsiasi tecnica musicale: vedrai che se seguirai questo mio consiglio, in poco tempo le tue mani saranno impostate in modo corretto e pronte per suonare i primi pezzi al pianoforte.

E sarà una soddisfazione immensa!!!

ANTEPRIMA DELLA LEZIONE

Attenzione!

Per accedere ai video di questa lezione è necessario inserire una password.

Per visualizzare la password di accesso clicca qui.

Non riesci a visualizzare i video della lezione?
Clicca qui per sapere quali sono le impostazioni consigliate per visualizzare correttamente i video di Dentro la Musica.

Qualche consiglio per non affaticare le articolazioni:

  1. E’ meglio eseguire l’esercizio pochi minuti al giorno (oppure ogni 2/3 giorni a seconda della disponibilità), con regolarità, piuttosto che fare un’ora ogni due settimane.
  2. Inizia per pochissimi minuti e poi eventualmente aumenta gradualmente la durata dell’esercizio nel corso delle settimane. Puoi dividere l’esercizio in più parti e all’inizio eseguire un giorno la prima parte, il giorno successivo la seconda e così via.
  3. Cerca di abituare gradualmente le tue articolazioni a questi movimenti. Ricorda che le articolazioni hanno bisogno del loro tempo naturale per abituarsi a questi movimenti.
  4. Non affaticare le articolazioni in modo eccessivo all’inizio; se senti un affaticamento, non insistere, ma lasciale riposare e riprendi il giorno dopo.

Se farai così vedrai che questi movimenti per te diventeranno ogni giorno più naturali.

Dopo tante lezioni teoriche, finalmente tocca a te!

Grazie alla lezione di oggi e alle prossime lezioni di pianoforte, potrai finalmente iniziare a suonare il pianoforte utilizzando subito entrambe le mani.

Infatti in questa lezione ti mostrerò in modo molto approfondito l’esercizio che sta alla base di tutta la tecnica pianistica: esso ti permetterà di imparare, attraverso la pratica, il passaggio del peso da un dito all’altro, utilizzando contemporaneamente la mano destra e quella sinistra.

Grazie alle videolezioni di oggi e all’esercizio illustrato potrai:

  1. Mettere in pratica quanto appreso fino ad oggi, e suonare il pianoforteo la tastiera.
  2. Abituare le mani al passaggio del peso da un dito all’altro (tecnica fondamentale per suonare una successione di note).
  3. Sviluppare da subito una perfetta coordinazione tra le due mani, dal momento che l’esercizio viene fatto a mani unite (in particolare se finora hai utilizzato prevalentemente la mano destra e senti che la sinistra è molto più debole, questo esercizio ti permetterà di riequilibrare le due mani).
  4. Imparare subito ad andare a tempo senza accelerare o rallentare (grazie al modo in cui l’esercizio viene eseguito).

Ti consiglio di ripetere questo esercizio il più regolarmente possibile, anche per pochi minuti al giorno.

La regolarità infatti è fondamentale nello sviluppo di qualsiasi tecnica musicale: vedrai che se seguirai questo mio consiglio, in poco tempo le tue mani saranno impostate in modo corretto e pronte per suonare i primi pezzi al pianoforte.

E sarà una soddisfazione immensa!!!

ANTEPRIMA DELLA LEZIONE