Pianoforte, vuoi suonare un brano in 3/4 e imparare a usare il pedale (parte quinta)

Perché è così importante il pedale di sostegno del suono nel pianoforte?

I motivi naturalmente sono molti e nella lezione di oggi cercheremo di capirli.

Ma soprattutto impareremo a utilizzare correttamente il pedale, a capire quando e perché esso vada usato.

E metteremo in pratica tutto ciò attraverso una serie di esercizi che ti permetteranno di suonare il brano appena imparato utilizzando anche il pedale e dunque creando un’atmosfera molto suggestiva.

Grazie ai numerosi video, verrai guidato, passo dopo passo, in modo da poter imparare a utilizzare in modo corretto questo nuovo fondamentale elemento del mondo del pianoforte.

Buona lezione!

... per continuare questa video lezione

L'accesso a questa lezione è riservata agli iscritti al Gruppo Studenti Premium.

Sei già registrato? Fai il login.

Non sei uno studente premium?

Registrati oggi stesso, o fai l'upgrade se sei già un utente free, per accedere a questa e a tutte le altre lezioni del gruppo premium.

Registrati Upgrade Premium

Accedi gratuitamente

Con il profilo free hai accesso immediato a 15 lezioni complete (36 video) di pianoforte, teoria, armonia, solfeggio e composizione.

Registrazione Free Info
Categorie

About the Author:

8 Comments

  1. Harmo

    Quando ho cominciato a mettere le mani sul pianoforte il pedale non lo usavo mai,avevo già troppe altre cose a cui badare.
    Poi l’ho scoperto ed allora o lo tenevo quasi sempre abbassato o lo abbassavo a caso,così…. dove mi sembrava utile.
    Risultato: un gran caos improduttivo e frustrante.
    Da oggi incomincio ad applicare lo schema che hai spiegato e nel tempo vediamo cosa riesco ad ottenere.Sono ottimista.

  2. nicola furio

    A parte le spiegazioni verbali che sono chiarissime ho capito molto bene l’utilizzo del pedale anche grazie a l’utilizzo della videocamera sul pavimento.
    Grazie maestro

  3. giuseppe cacioppo

    io volevo chiedere , nella mia tastiera non ho pedale ma si puo comprare a parte

  4. Panopticon

    salve maestro,
    ho comprato il pedale per la tastiera e lo sto provando con i suoi consigli sul brano 3.
    le sue spiegazioni sono sempre molto chiare.
    Il brano 2 riesco a farlo abbastanza bene.. anche se non sempre riesce perfettamente.
    In linea di massima, uso sempre il brano 2 come esercizio, insieme alle scale di DOmaggiore, SOLmaggiore e REmaggiore che utilizzo per lo spostamento del pollice..

  5. rcarbonetti

    Salve Maestro Francesco,
    ottime e chiare le spiegazioni, come sempre, ora anche un brano semplice acquista un valore completamente diverso ed anche un minimo ritardo su pedale cambia l’atmosfera.
    C’è da dire che con la sola mano sinistra non si avverte però è ottimo per fare pratica con l’alzare in genere brevemente il pedale.
    Ottimo anche il fatto di dare l’enfasi giustasul battere quindi sulla mano sinistra perché anche sui piani elettronici le note ripetute sullamano destra sono esaltate dal pedale.
    Anche il punto in cui ha effetto il pedale occorre acquisirlo.
    Grazie
    Roberto

X

Hai dimenticato la Password?

Registrati