Pianoforte, i primi esercizi di agilità e le scale per moto retto (parte 4)

pianoforte2-2

Un metodo molto pratico per memorizzare le scale

Nella lezione di oggi ti insegnerò un metodo molto semplice che io stesso ho spesso adottato nello studio che ti permetterà di memorizzare le scale per poterle poi eseguire al pianoforte.
Come abbiamo detto molte volte è molto importante imparare fin da subito a eseguire le scale a memoria, per poterci concentrare soprattutto sull’aspetto tecnico.
E questo metodo di memorizzazione ti potrà aiutare molto.

Iniziamo a sviluppare l’agilità anche con le dita più deboli

Nelle scorse lezioni abbiamo introdotto il primo grande esercizio per l’agilità delle mani. L’abbiamo studiato a fondo in modo che tu possa farlo in modo corretto e naturalmente, abbiamo utilizzato solamente le dita più forti, cioè il primo, secondo e terzo.
Ma come puoi immaginare, per imparare a fondo la tecnica pianistica dobbiamo imparare da subito a utilizzare tutte le dita, anche quelle più deboli come il quarto e il quinto.
E ciò vale anche per lo sviluppo dell’agilità che ci permetter di suonare brani veloci.

Modifichiamo la diteggiatura dell’esercizio

Per questo motivo nella lezione di oggi, impareremo a eseguire lo stesso primo esercizi, ma utilizzando una diteggiatura diversa che ci permetta dunque da allenare a fondo anche le dita più deboli.
Cercheremo di capire come farlo, in modo da evitare di sviluppare fastidiose tensioni e in modo che anche queste dita possano partecipare all’evoluzione della tua tecnica pianistica.

Un’importantissima variante di questo esercizio

Ma, dal momento che dobbiamo imparare sempre a confrontarci con diverse situazioni musicali, in modo da poter suonare diversi tipi di musica e un numero crescente di spartiti, nella lezione di oggi introdurremo anche un’importante variante del primo esercizio.
Come vedrai questa variante ti permetterà di allenarti a sviluppare l’agilità in una situazione musicale molto frequente e che all’inizio mette in difficoltà molte persone.

Le scale di la maggiore e mi maggiore per moto retto

Inoltre oggi concluderemo lo studio delle prime cinque scale maggiori per moto retto. Applicheremo un metodo di studio molto importante che ci permetterà di affrontare poi con maggio sicurezza le scale più complesse che introdurremo nelle prossime lezioni.

Anteprima della lezione

Materiale didattico presente in questa lezione (clicca sopra)

7 video didattici

1. Introduzione alla nuova lezione

2. La diteggiatura 234: come fare l’esercizio preliminare

3. Come risolvere eventuali problemi nell’esecuzione con diteggiatura 345

4. L’esercizio n.1 completo con le nuove diteggiature

5. La variante a 2 ottave di distanza

6. La scala di la maggiore per moto retto

7. La scala di mi maggiore per moto retto e un metodo per memorizzare le scale

+ 1 file pdf

69 min

7m 42s

9m 14s

11m 40s

13m 49s

10m 54s

6m 08s

10m 40s

... per continuare questa video lezione

L'accesso a questa lezione è riservata agli iscritti al Gruppo Studenti Premium.

Sei già registrato? Fai il login.

Non sei uno studente premium?

Registrati oggi stesso, o fai l'upgrade se sei già un utente free, per accedere a questa e a tutte le altre lezioni del gruppo premium.

Registrati Upgrade Premium

Accedi gratuitamente

Con il profilo free hai accesso immediato a 15 lezioni complete (36 video) di pianoforte, teoria, armonia, solfeggio e composizione.

Registrazione Free Info
Categorie

About the Author:

3 Comments

  1. Harmo

    Ciao Francesco.
    Eh sì……..se io voglio godermi una magnifica gita in bicicletta nei boschi all’aria
    aperta devo prima imparare a stare in equilibrio per non cadere dalla bici.

  2. migrel

    Il tuo consiglio su come memorizzare il percorso delle scale arriva proprio ad hoc!!
    Era da un po’ di tempo di tempo che mi imponevo di ripetere mentalmente il nome delle note mentre lasciavo scorrere le dita…notavo, infatti un impedimento nella fluidità/velocità. ora vado più spedita!!
    Grazie infinite. Resto sempre piacevolmente sorpresa dalle tue intuizioni e suggerimenti didattici!!

X

Hai dimenticato la Password?

Registrati