Pianoforte, come suonare una successione di note con tutte le dita

Immagina di essere seduto al tuo pianoforte e di voler suonare una melodia utilizzando tutte e 5 le dita.

Sai farlo?

Conosci la tecnica corretta che ti permetta di eseguire, ad esempio, una successione di note con le diverse dita?

Oggi affrontiamo quest’argomento, ma lo facciamo per gradi; infatti, prima di arrivare alla successione di più note, imparerai ad abbassare correttamente un tasto del pianoforte con un singolo dito, che dovrà essere in grado di sorreggere il peso del tuo braccio.

E prima ancora, parleremo del modo in cui le dita vengono indicate negli spartiti musicali.

Alla fine di questa lezione avrai imparato 3 cose molto importanti:

  • Cos’è la diteggiatura.
  • Come suonare una singola nota utilizzando solo il peso del tuo arto.
  • Come eseguire una successione di note utilizzando tutte 5 le dita.

Se ancora non l’hai fatto, per una miglior comprensione di questa lezione, ti consiglio di assistere prima alle seguenti lezioni:

Pianoforte, attenzione a come ti siedi per suonare
Pianoforte, dammi solo mezz’ora e ti spiego la corretta impostazione delle mani



... per continuare questa video lezione

Registrati con il profilo free e accedi gratuitamente a questa lezione.

Con il profilo free, inoltre, hai accesso immediato a 15 lezioni complete (36 video) di pianoforte, teoria, armonia, solfeggio e composizione.

Sei già registrato? Fai il login.

Registrazione Free Info
Categorie

About the Author:

23 Comments

  1. Dentro la musica

    Bene! Nella prossima lezione di pianoforte vi insegnerò un esercizio fondamentale, la base per iniziare a formare una solida tecnica pianistica.

  2. MAX

    ottima lezione ! si apprezza molto anche la cura che porti ai particolari ( angolazione di ripresa, evidenza dei particolari….)

  3. mariano

    sono un nuovo inscritto, quando non è evidenziata la diteggiatura c’è un criterio su come costruirla?
    grazie

  4. Dentro la musica

    Trovare la diteggiatura corretta con cui eseguire un brano è uno dei segreti per riuscire a eseguire al meglio quel brano. Il concetto di diteggiatura e le prime indicazioni per come trovare la diteggiatura corretta, oltre a molte altre indicazioni le trovi nel ciclo di lezioni “Pianoforte, impariamo a suonare un brano”. In particolare il modo per trovare la diteggiatura corretta viene trattato nella parte quarta di questo ciclo di lezioni.

  5. D@ve

    Francesco sei un maestro bravissimo, chiaro preciso esaustivo nei minimi dettagli, il tuo metodo didattico oltre alla voglia di imparare tastiera e piano mi hanno spinto ad iscrivermi subito! Grazie.

  6. rikgesha

    Una curiosità: la diteggiatura negli spartiti per pianoforte è usata anche per indicare come suonare gli accordi? Un pò come nelle tablature per chitarra…

  7. Dentro la musica

    In genere negli spartiti di musica leggera non si indica mai con che dita suonare gli accordi. Invece quando in composizioni più “classiche” ci sono degli accordi, è possibile trovare la diteggiatura relativa.

  8. vincenzo3969

    Ciao Francesco, sono un nuovo iscritto.
    Diciamo che da autodidatta suono giatqualcosa al piano.
    Ma ho voluto iscrivermi al questo meraviglioso corso per eseguire la tecnica giusta.
    Grazie per le tue lezioni che sono chiarissime

  9. Paoli

    Ciao Francesco. Ho studiato chitarra come autodidatta in precedenza, studiando solfeggio, armonia e sostituzioni armoniche. Adesso voglio passare al Piano e seguendo i Tuoi consigli mi sto trovando veramente bene. Mi piace come spieghi. Hai professionalità e soprattutto la facilità di spiegare molti concetti piuttosto complessi per chi si avvicina allo strumento. Bravo e complimenti.

X

Hai dimenticato la Password?

Registrati