Esercizi di pianoforte: l’esercizio base per suonare a mani unite

Gli esercizi di pianoforte: come imparare a suonare a mani unite

Perché sono così importanti gli esercizi di pianoforte?

Come per ogni strumento musicale, anche nel caso del pianoforte, la pratica attraverso gli esercizi è fondamentale per imparare a suonare lo strumento in modo efficace.
In realtà vi sono tanti diversi tipi di esercizi che permettono di sviluppare varie abilità.

Oggi ci occuperemo in particolare del primo grande esercizio per imparare a suonare a mani unite.

  1. Se sai già suonare il pianoforte e vuoi perfezionare la tecnica clicca qui.

esercizi di pianoforte

Per capire l’importanza degli esercizi di pianoforte bisogna considerare che, per poter suonare dei brani in modo efficace, è importantissimo conoscere a fondo la tecnica pianistica.
Naturalmente la sola conoscenza teorica della tecnica pianistica non serve a niente, ciò che in realtà serve davvero è mettere in pratica questa tecnica.
Gli esercizi dunque costituiscono un sistema molto efficace per poter mettere in partica ogni singola tecnica appresa.

A cosa servono gli esercizi di pianoforte

Nel caso del pianoforte, come nel caso di tutti gli altri strumenti, esistono molte tecniche che permettono di suonare tante diverse situazioni musicali.

Ad esempio per suonare una successione di note, dovremo conoscere la tecnica del trasferimento del peso da un dito all’altro. Se invece vogliamo suonare una sequenza particolarmente lunga di note adiacenti, dovremo conoscere la tecnica del passaggio del pollice.

passaggio-pollice

  1. Se sei un principiante e vuoi passare subito all’esercizio di base a mani unite clicca qui.

Dunque per poter fare pratica con queste tecniche e poter poi suonare brillantemente diversi tipi di brani, dobbiamo avere a disposizione degli esercizi mirati che ci permettano di imparare a fondo ogni singola tecnica.

Come scegliere gli esercizi di pianoforte più adatti a ciascuno di noi

A seconda della nostra capacità dovremo scegliere gli esercizi più adatti che ci permettano di progredire nel modo migliore in modo progressivo e graduale.
Dobbiamo infatti ricordarci che le nostre articolazioni hanno sempre bisogno di abituarsi in modo progressivo a dei gesti per loro poco naturali. Dunque è meglio avere pazienza e cercare di non sforzare le nostre dita a fare dei gesti alle quali non sono ancora abituate, provando a fare degli esercizi di difficoltà superiore nella speranza di affrettare i tempi e imparare prima a suonare il pianoforte.

In particolare è importantissimo seguire un percorso regolare che ci porti via via, partendo dagli esercizi di base, ad affrontare poi esercizi nuovi e più difficili per imparare le altre tecniche.

L’importanza dell’esercizio regolare

Tutti gli esercizi di pianoforte devono essere eseguiti regolarmente per poter ottenere un buon risultato.
Dunque anziché esercitarsi per 2 ore un giorno solo alla settimana, è meglio farlo per una decina di minuti, ma ogni giorno.
Questo perché le nostre articolazioni si abituano al gesto corretto in modo più efficace attraverso l’esercizio quotidiano.

Soprattutto nel caso di persone non più giovanissime, eseguire gli esercizi con regolarità è di fondamentale importanza per poter imparare a suonare il pianoforte.

  1. Se hai più di vent’anni e vuoi imparare il pianoforte con delle video lezioni adatte alla tua età, clicca qui.

Il primo fondamentale esercizio per suonare a mani unite

Oggi parliamo del primo grande esercizio di base per imparare a suonare a mani unite.

Si tratta di un esercizio importantissimo per poter imparare a suonare il pianoforte in modo corretto.

suonare-a-mani-unite

Come vedremo questo esercizio permette da subito di usare tutte e 5 le dita di entrambe le mani e, cosa ancor più importante, di abituarsi da subito a suonare a mani unite.

Perché imparare subito a suonare a mani unite

Uno dei grossi problemi che si trovano ad affrontare le persone quando iniziano a suonare il pianoforte è che questo strumento va suonato con 2 mani e quasi sempre le 2 mani suonano delle note diverse.
Questo naturalmente comporta un difficoltà iniziale e, purtroppo, molte persone sviluppano la cattiva abitudine di suonare solo con una mano, spesso la destra.
Questo comporta un’abitudine scorretta (quella cioè di suonare solo con una mano) che è difficile poi da correggere e naturalmente non consente poi di suonare brani di difficoltà superiore.

La cosa fondamentale dunque da capire è che, se vogliamo imparare a suonare il pianoforte, dobbiamo farlo con degli esercizi che ci permettano da subito di suonare a mani unite.
E questo esercizio permette di fare proprio ciò.

In cosa consiste quest’ esercizio

L’esercizio fondamentale per imparare a suonare a mani unite consiste nel suonare una sequenza di note partendo con il pollice di entrambe le mani (il cosiddetto “primo dito” nella comune diteggiatura pianistica) e poi in successione usando le altre dita (l’indice, il medio, l’anulare e il mignolo). In questo modo le due mani avranno un modo di suonare assolutamente speculare che permetterà di suonare subito a mani unite, ma partendo da una situazione di partenza abbastanza semplice.

  1. Se vuoi vedere lo spartito pdf con l’esercizio di base, clicca qui.

esercizi-tecnica

Naturalmente questo esercizio va eseguito usando tutte le possibili combinazioni; dunque anziché partire dal primo dito (pollice), partiremo dal secondo (indice) per poi suonare il terzo (medio), secondo-quarto e secondo-quinto e così via.

Quest’esercizio dev’essere eseguito molto lentamente per poter controllare di non avere tensioni alle braccia o alle mani.
Inoltre la successione di note dev’essere eseguita con il trasferimento del peso da un dito all’altro secondo la corretta tecnica pianistica.

Un consiglio per ottenere il massimo da questo esercizio

Dobbiamo a questo punto dire una cosa fondamentale.

Come abbiamo accennato prima, gli esercizi di pianoforte sono solo un sistema per mettere in pratica la tecnica e poterla quindi apprendere correttamente.
Come per tutti gli strumenti musicali, bisogna prima conoscere la tecnica e poi metterla in pratica attraverso l’esercizio.

Quest’esercizio non serve assolutamente a niente, se non viene eseguito con la corretta tecnica pianistica!

Anzi, facendo in modo scorretto questo esercizio, rischiamo di creare delle tensioni alle articolazioni, difficili poi da eliminare.
Per poter eseguire correttamente quest’esercizio dobbiamo dunque conoscere la tecnica pianistica di base.

Come imparare la tecnica pianistica di base

Ci sono molti sistemi per imparare la tecnica pianistica di base.
Quello più sicuro è prendere delle lezioni con un insegnante di pianoforte che ti insegnerà il gesto corretto con cui suonare il pianoforte.

Se però non hai tempo o soldi per prendere delle lezioni, puoi seguire le prime video lezioni di pianoforte GRATIS del mio corso online, che ti permetteranno di imparare subito la tecnica pianistica di base con semplicità, chiarezza e serietà.


Compila il modulo che trovi a fianco: potrai accedere GRATIS alle prime video lezioni di pianoforte.

In questo modo potrai imparare velocemente la tecnica di base per suonare correttamente il pianoforte


Summary
Review Date
Reviewed Item
Videolezioni di pianoforte
Author Rating
51star1star1star1star1star

X

Hai dimenticato la Password?

Registrati