Corso di Armonia Musicale

Armonia: gli accordi alterati ed altri accordi superiori (parte 23)

Parte 1: Introduzione alla nuova lezione

Altre modulazioni enarmoniche con la quinta eccedente

Abbiamo visto nella scorsa lezione come la modulazione enarmonica possa essere usata con grande efficacia nel caso dell’accordo di quinta eccedente costruito sull’accordo di dominante.
In realtà questo tipo di modulazione può essere utilizzata in modo estremamente affascinante non solo a partire dall’accordo di dominante, ma anche sugli altri gradi Sui quali possiamo costruire degli accordi di quinta eccedente.

Tanti esempi pratici

Nelle lezioni di oggi dunque capiremo a fondo come sfruttare al meglio gli accordi di quinta eccedente costruiti su altri gradi della scala per ottenere delle modulazioni veramente efficaci.
E lo faremo come sempre attraverso tanti esempi pratici, in modo che ogni dettaglio ti sia chiaro.
Buona lezione!

Introduzione alla lezione

5 video didattici

1. Introduzione alla nuova lezione

2. Come modulare enarmonicamente partendo da altri gradi della scala

3. La modulazione enarmonica a partire dall’accordo sul sesto grado

4. Come rendere lo scambio enarmonico ancor più efficace

5. Esempi pratici

47 min

3m 15s

10m 20s

10m 44s

11m 51s

11m 20s