Armonia, ecco come analizzare gli accordi di 4 brani molto famosi

Finalmente nella lezione di oggi inizieremo a mettere in pratica tutto ciò che finora abbiamo appreso relativamente agli accordi.

Infatti non ha molto senso studiare l’armonia e restare legati solo all’aspetto teorico.

Dunque attraverso l’analisi armonica di 4 brani famosissimi inizieremo a capire la logica che sta alla base della composizione delle canzoni.

Infatti, studiando la struttura degli accordi visti non in termini assoluti (fa maggiore, mi minore, etc…), ma in relazione ai gradi della scala maggiore o minore sui quali essi sono costruiti, potremo capire le similitudini molto strette che ci sono tra brani in apparenza diversissimi.

Stiamo così entrando sempre più a fondo nel cuore dell’armonia, ma soprattutto stiamo iniziando a scoprire la logica che sta alla base della costruzione di sequenze di accordi.

Nella lezione di oggi analizzeremo a fondo i primi tre brani, scritti tutti in tonalità maggiori, mentre nella prossima lezione studieremo il quarto brano, i cui accordi sono costruiti nella tonalità minore.

Ma come vedrai, nelle prossime lezioni introdurremo anche un nuovo concetto che ci permetterà di capire ancora più a fondo il segreto della relazione tra gli accordi.

... per continuare questa video lezione

L'accesso a questa lezione è riservata agli iscritti al Gruppo Studenti Premium.

Sei già registrato? Fai il login.

Non sei uno studente premium?

Registrati oggi stesso, o fai l'upgrade se sei già un utente free, per accedere a questa e a tutte le altre lezioni del gruppo premium.

Registrati Upgrade Premium

Accedi gratuitamente

Con il profilo free hai accesso immediato a 15 lezioni complete (36 video) di pianoforte, teoria, armonia, solfeggio e composizione.

Registrazione Free Info
Categorie

About the Author:

11 Comments

  1. allanh

    BELLISSIMO.. non ci sono parole.. qui uno capisce veramente come nasce una cosa..

    in Parte 2: Enola Gay – OMD la parte di youtube manca.. sto youtube avvolte rompe ehhe 🙂
    Ciao maestro!

  2. Dentro la musica

    Ti ringrazio molto! Mi dispiace per Youtube, in genere è sufficiente fare una ricerca e trovi altri video con la stessa canzone. A presto!

  3. davidesalvi

    faccio una domanda nel caso dell’improvisazione se ad esempio voglio improvvisare sopra il tema let it be ………ad esempio posso improvvisare costruendo una scala su ogni grado ? non so se mi sono spiegato bene…

  4. Dentro la musica

    L’imporvvisazione è un tema piuttosto delicato e non può essere trattato in poche righe. Comunque per improvvisare ad esempio sopra il tema di “let it be” conviene utilizzare gli accordi che ci sono in quel momento, andando ad usare le note dell’accordo stesso e le note estranee all’accordo.

  5. Harmo

    Super!
    Nella canzone del sole se penso alla sequenza armonica I V IV V e caspiterina è sempre quella che si ripete non mi inceppo più e mi godo il momento.
    Per me personalmente questo è un miracolo.

  6. Tata Katia

    Correggimi se sbaglio, praticamente sostituire il IV grado con il II grado altro non è che introdurre la relativa minore del IV grado?
    La nebbia si dirada….non sai quanto mi sei utile!
    Grazie.

  7. Ciao, quello che dici è corretto, però capirai ancora meglio il rapporto tra il IV e il II grado quando seguirai il ciclo di lezioni dedicato a come si costruisce la struttura armonica di un brano.

  8. PROSDI

    Sempre più soddisfatta di aver scelto l’iscrizione a studente Premium ! Non avevo mai considerato gli accordi dal punto di vista del grado che hanno nella scala (tonalità che stiamo utilizzando). Mi si sta aprendo un mondo ……… cominciare a studiare armonia è veramente affascinante !!! Grazie Maestro

X

Hai dimenticato la Password?

Registrati