Armonia: gli accordi alterati ed altri accordi superiori (parte 20)

Amonia e accordi

Lo scambio enarmonico: uno strumento eccezionale

Nella lezione di oggi introdurremo uno degli aspetti forse più affascinanti dell’armonia musicale. In realtà già nelle passate lezioni di teoria e di armonia avevamo capito l’importanza del fenomeno musicale chiamato enarmonica.
Oggi però impareremo a metterlo in pratica in una maniera straordinaria: vedremo cioè come grazie all’enarmonia sia possibile trasformare completamente degli accordi ed ottenere così delle modulazioni molto interessanti, le modulazioni enarmoniche.

L’uso più affascinante dell’accordo di sesta tedesca

Ancor prima di occuparci dello scambio enarmonico, impareremo a usare l’accordo di sesta tedesca in modo più libero, allenandoci dalle regole dell’armonia classica e ottenendo così dei risultati molto interessanti.

Introduzione alla lezione

Materiale didattico presente in questa lezione (clicca sopra)

5 video didattici

1. Introduzione alla nuova lezione

2. Come usare liberamente la sesta tedesca

3. Lo scambio enarmonico

4. Cos’è la modulazione enarmonica

5. Un esempio pratico

47 min

2m 29s

14m 26s

10m 59s

13m 49s

6m 39s

... per continuare questa video lezione

L'accesso a questa lezione è riservata agli iscritti al Gruppo Studenti Premium.

Sei già registrato? Fai il login.

Non sei uno studente premium?

Registrati oggi stesso, o fai l'upgrade se sei già un utente free, per accedere a questa e a tutte le altre lezioni del gruppo premium.

Registrati Upgrade Premium

Accedi gratuitamente

Con il profilo free hai accesso immediato a 15 lezioni complete (36 video) di pianoforte, teoria, armonia, solfeggio e composizione.

Registrazione Free Info
Categorie

About the Author:

X

Hai dimenticato la Password?

Registrati